Il ROI di una lead generation

La lead generation è, ormai, un’attività imprescindibile in ogni piano di digital marketing che si rispetti.
Sempre più, il budget di un progetto di webmarketing si sviluppa intorno alla fase della lead generation. Misurazioni efficaci e concrete, però, sono alla base di ogni business plan che si rispetti.

Quattro sono i punti essenziali da tenere in considerazione quando si vuole misurare l’efficacia di un’attività di lead:

  1. Il costo per l’azienda di ogni singolo lead ricevuto. Considerando, quindi, il budget complessivo destinato all’attività, quanti lead ne sono stati ricavati?
  2. Di questi lead generati, quanti sono diventati clienti effettivamente? E, ancora più nel dettaglio, a quanto ammonta la spesa del primo acquisto?
  3. In percentuale, il numero delle conversioni ottenute. In altre parole, degli utenti che hanno visitato il nostro sito o landing page, quanti sono diventati effettivamente lead “lavorabili”  e, quindi, contatti qualificati e duraturi.
  4. Il valore residuo: quindi, l’importo medio delle vendite totali che ogni nuovo cliente porta con sé.

In definitiva, comunque, la chiave di successo fondamentale per il successo di una campagna lead è sicuramente la costanza. Nessuno può garantire il successo immediato di questo tipo di strategia. Ma è sicuramente una strada che, se percorsa accanto a professionisti con esperienza e lungimiranza, può portare risultati concreti e proficui.